Spunti e Virgole | Bedroom
285
archive,tag,tag-bedroom,tag-285,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.1,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

ferm LIVING 2019

Come ogni anno, aspetto con ansia il momento in cui vi mostrerò la collezione di ferm LIVING, uno dei miei marchi di interior design preferiti.
L’immaginario della casa presentato dal brand danese è legato alle sensazioni e ai ricordi vissuti, reale rispetto ad una copertina patinata; lontano da spazi ideali ma qualcosa in cui essere se stessi, amare e rifugiarsi. Un luogo personale e intimo che non si nasconde dietro alle tendenze ma si evolve insieme a noi, arricchendosi di contrasti e dettagli sorprendenti.

La casa è il risultato delle nostre scelte, della nostra personalità e delle nostre abitidini, dove la vita accade indipendentemente da quali siano i nostri piani.
Presentate nel catalogo del 2019 come una lista di stanze divise, sono in realtà una sequenza di contenitori in cui si svolgono ogni giorno scene diverse. Una panoramica degli spazi in cui svolgiamo momenti distinti della nostra vita, in mezzo alle nostre cose preferite.

“Space to feel comfortably you”

The hallway // L’ingresso

L’ingresso è il primo spazio che vediamo entrando in casa, connesso a tutte le altre stanze ci da la prima fondamentale impressione. Un’attenta valutazione delle chiavi appese e la sensazione familiare possono dire tanto del posto in cui ci stiamo addentrando o a cui apparteniamo.

Tra le novità mostrate in questo catalogo troviamo la panchina Piece, un pezzo di design che, con la sua espressione audace e robusta, ricorda più che altro un oggetto d’arte. Realizzata con acciaio annerito si presenta con una superficie piena di carattere ed uno schema semplice che basa la sua linea su componenti geometrici puri.
E ancora la poltrona Rico, disponibile anche in versione divano, realizzata aggiungendo alla struttura classica curve e volumi rivestiti di un’elegante tessuto bouclè. Ricco di texture e nella sua espressione morbida e avvolgente, questo elemento si adatta perfettamente ad ogni spazio.

The living room // Il soggiorno

Un divano comodo e dei bei cuscini non bastano a fare una casa. Sei tu, la tua famiglia, gli ospiti, le tue storie, i sentimenti e le emozioni. Vissuto come spazio per le feste o di contemplazione, per le persone a cui vuoi bene o per chiunque altro, il soggiorno crea il set per tutte le migliori storie.

Anche in questa categoria inciampiamo in nuovi arredi e complementi come, ad esempio, l’orologio da muro Trace. In questo accessorio moderno e raffinato le lancette in ottone si stagliano sullo sfondo in acciaio brunito che, eliminando secondi e numeri, riflettono la traccia del tempo solo con movimenti costanti e appena percettibili.
La lampada da tavolo o da terra Arum è caratterizzata dalla base in pesante marmo nero che unisce, tramite un arco curvo, il paralume a forma di foglia. Con l’interno bianco opaco la lampada fornisce una luce morbida e uniforme che può essere regolata per garantire condizioni ottimali in tutte le situazioni.
Il tavolo District Side si ispira originariamente al minimalismo giapponese, esplorando la creazione di strutture complesse basate su un singolo elemento. La semplicità della sua costruzione, realizzata in marmo acrilico, si mischia a trame e colori diversi che ne sottolineano la complessità.
Le nove stampe Still-life, combinando forme organiche e arte stratta, esprimono una visione contemporanea della natura morta. Arricchite da occasionali dettagli metallici, queste immagini esplorano la passione ed il piacere di essere anche toccate.
Il tappeto Tufted è fatto sia per essere appeso sul muro che per essere steso sul pavimento. I disegni, caratterizzati da pelo di diverse altezze, con i loro colori vivaci accendono lo spazio in cui si posano.
Il vassoio per il Plant Box è un accessorio essenziale che permette di ottenere una gamma completamente nuova di stili. Con il Tray For Plant Box, improvvisamente è possibile utilizzare un lato del porta piante come supporto o tavolino da caffè.
Un altro nuovo accessorio del contenitore per piante è il vaso a base quadrata in metallo verniciato. Pot For Plant Box è pensato per contenere una grande pianta ma lascia il restante spazio per depositare ordinatamente oggetti e libri.

The green space // Lo spazio verde

Ogni cosa inizia con un seme a alcune cose ci rapiscono osservandole crescere. Circondarsi di verde – sia all’interno che all’esterno – ci dona gioia in tutte le forme, colori e trame della natura e aggiunge un tocco rinfrescante alla casa.

La guida delle piante per la nostra casa introduce, rispetto ai pezzi già conosciuti, il grande vaso Hourglass Pot. Un ampio contenitore elevato in cui è possibile disporre la nostra verde amica su entrambi i lati, a seconda della necessità e della dimensione di cui abbiamo bisogno. I vasi sono fatti in metallo con una finitura opaca e sono stati trattati per essere usati anche all’esterno.
Anche la serie Ways, realizzata con bottiglie di plastica riciclate, si può tranquillamente utilizzare all’aperto. In resistente tessuto poliestere, nonostante il suo aspetto classico, richiama con la sua trama e i suoi colori un motivo marittimo.

The kitchen // La cucina

Come un parco giochi o un punto d’incontro fondamentale per la famiglia, la cucina ti permette di provare cose nuove o di crogiolarti nella nostalgia. Lascia che le papille gustative siano la tua guida e non giocare secondo le regole. Spremi, sbatti, taglia ed intraprendi qui un viaggio attraverso i sapori del mondo.

Impossibile non incontrare delle novità anche in questo ambiente, dunque cominciamo parlando del set di assetti Stage. In due misure diverse questa pratica coppia può portare una ventata di bellezza in cucina. Immaginati per essere usati sia come taglieri che come piatti da portata per la tavola, sono fatti in legno di frassino su cui è stata stesa una vernice speciale che li protegge mantendo il loro aspetto rustico.
La serie di strofinacci Hale, realizzati con una pregiata qualità di lino e cotone, portano un mix di ricercati colori in cucina. Disponibili in sei diversi disegni e venduti a coppie, permettono di trovare quelli più adatti all’umore dell’ambiente.
I sottopentola Pond sono sicuramente tra i miei oggetti preferiti. Ispirati nella loro forma organica alle irregolarità dell’acqua, il set prevede tre anelli di ottone che formeranno sulla tavola una composizione estetica e pratica per le pentole calde.
Ma non è finita qui, nella lunga lista troviamo anche la serie Bon di vassoi. Ispirati alle linee giapponesi e sollevati da quattro piedini, nelle varianti in legno di rovere o tinti di nero, sono pezzi d’artigianato che renderanno il vostro caffè mattutino o le bevande pomeridiane un momento speciale.
Kitchen Rod è una soluzione di stoccaggio leggera e bella che permette di appendere utensili e tessuti da cucina. Oltre a fare spazio sul piano di lavoro è un modo alternativo per decorare, utilizzando i ganci come sostegno per le cose che più ci piacciono.
Il set di 4 nuovi utensili da cucina Tomo comprende due cucchiai, una pinza e una spatola. Venduti in una morbida borsa di cotone chiusa con un nastro in cuoio, sono ricavati da legno di frassino carbonizzato.

The bathroom // Il bagno

Connettiti con i tuoi sensi e crea un rifugio dalla frenesia quotidiana. Senti il tessuto morbido sulla tua pelle, evoca vecchi ricordi con il profumo che tua mamma indossava o concediti un lungo bagno.

Una delle soluzioni migliori per questo spazio è il Dora Clothes Stand, composto da tre pannelli in metallo lucido verniciato, ti aiuta a preparare gli indumenti prima di entrare nella vasca. Uno stendino che può essere lasciato in bella vista nelle stanze più grandi o ripiegato dopo l’uso per occupare il minor spazio possibile.
Anche il grande specchio Adorn, ornato con un elegante ottone nero, è stato progettato per essere appeso alla parete usando gli occhielli sul retro o semplicemente appoggiato.

The bedroom // La camera da letto

Che tu sia nel mezzo di una lotta con cuscini, in una lunga e pigra mattinata o che ti sia svegliato presto, la camera da letto ti coccola con il familiare profumo del tuo cuscino e il comfort di una coperta pesante. Utilizzala per ricaricarti e affrontare la giornata con una nuova energia.

Il grande copriletto trapuntato Daze è realizzato in doppio cotone. Morbido come seta, con il suo colore azzurro/grigio crea un’atmosfera serena e rilassante nella camera da letto.
La serie di tessuti patchwork Shay, invece, bilanciano perfettamente lo stile classico con quello di tendenza. Realizzati in 100% cotone biologico, riscaldano come una coperta le notti più fredde o decorano come un arazzo la parete.

The office // L’ufficio

Ordina i tuoi pensieri o le tue idee e trasforma il tuo ufficio in un luogo d’ispirazione. I dettagli possono trasformare uno spazio che desideri lasciare in una stanza ad uno in cui desideri essere per far crescere un nuovo concetto.

Dettagli come, ad esempio, la bacheca Scenery; utilissima per organizzare con stile il lavoro. Composta da una bellissima cornice in legno di frassino e lino beige fissato su una base di sughero, si adatta anche ad una casa moderna nonostante i materiali che gli conferiscono un aspetto grezzo e naturale.
Concludiamo con i Luru Bookends, supporti esteticamente belli che si assicurano che le tue cose preferite rimangano ferme sulla libreria. Realizzati in marmo e venduti come un set di due fermalibri, sono volutamente uno nero e uno bianco.


Fotografie di ferm LIVING

Man mano che la galleria d’immagini scorreva, accompagnandoci in ogni stanza di questa casa meravigliosa, la mia lista dei desideri si allungava. Ora capite perchè amo così tanto questo brand? Il loro immaginario è unico, come un viaggio nei luoghi che più mi piacciono. È così anche per voi? 😉

Continue Reading

YOU KNOW | Fumi Koike

Seconda tappa di questa rubrica che ci porta a scoprire il mondo degli interni attraverso gli occhi degli artisti.
Oggi voglio presentarvi Fumi Koike, illustratrice giapponese nata a Fukuoka e laureata a Tokyo. Le sue illustrazioni sono raccolte minuziose di istanti che ci accompagnano nel suo universo in punta di piedi.
Una ricerca espressa con grosse pennellate materiche per rappresentare le emozioni ed i percorsi sensoriali conquistati nel corso della sua vita.

Cucinare per chi si ama, le giornate invernali trascorse a letto e la propria scrivania per ricordarci che bastano pochi gesti e piccole attenzioni per riuscire a toccare ogni giorno un po’ di felicità. Iniziare la giornata con una lenta colazione, ad esempio, o lasciare che il nostro animale domestico dorma con noi, sapersi concedere una pausa e imparare a cogliere il bello di ogni stagione.

È facile immedesimarsi in queste immagini o sentirsi a casa in questi spazi, così accoglienti e silensiozi.
Le uniche persone presenti nei disegni sono di spalle, anonimi personaggi di una storia che potremmo interpretare anche noi – un modo curioso di partecipare alla quotidianità dell’artista.

Le sue illustrazioni, semplici e nostalgiche nell’uso del colore, sono già da tempo entrate nella piccola casa con un sottile libro dalla copertina gialla. Con il nome di “Dog and morning” quella manciata di pagine è stata più volte rifugio da pensieri negativi ed esempio per comprendere meglio il lato positivo di ogni giornata, anche quelle più complicate che sembrano mettere a dura prova il nostro sistema nervoso o peggio, il nostro umore.

Illustrazioni di Fumi Koike

Tornerò presto su quelle pagine che non sfoglio da un po’ ma, nel frattempo, spero di essere riuscita a trasmettervi una parte della mia passione per le illustrazioni, in particolare le sue.

Continue Reading

Moodboard di Luglio

8 giorni per pubblicare la moodboard sono decisamente troppi, lo so, ma quando vi ho detto che sarei venuta a Bologna, non vi specificato che non sarebbe stato solo per piacere. Sono qui perchè mia mamma è entrata martedì in ospedale per farsi operare e ha bisogno che io le sia vicina e che l’aiuti in casa quando quest’oggi verrà dimessa. Niente di grave, per fortuna, è una donna molto forte e di grande temperamento.
Proprio come avevano previsto i metereologi, fa molto caldo ed io e la mia pressione bassa non la stiamo prendendo molto bene; a parte la mattina presto e la sera sul tardi, orari in cui programmo tutte le commissioni e gli impegni, sono giorni in cui il clima è spesso insopportabile.
Anche se mi manca la piccola casa ed Agata, mi piace essere qui perchè posso dedicare tempo agli amici che vedo sempre di fretta, godermi la casa in cui sono cresciuta e rilassarmi nella mia camera mansardata con la mia anziana gatta diciottenne.
Tra l’altro, dopo quasi una settimana, oggi arriva anche Andrea e, come ai vecchi tempi quando abitavamo distanti, andrò a prenderlo in stazione e ci fermeremo insieme qui fino a martedì.

Molti di voi si staranno preparando alle tanto agoniate vacanze e devo dire che anche io, proprio in questi giorni, mi sono presa un momento per trovare un posticino dove trascorrere qualche giorno al mare con Andrea. Gli imprevisti di cui vi ho parlato prima ci hanno costretti ad archiviare temporaneamente la Sicilia; anche se era ormai qualche anno che desideravo andare, non avendo a dispozione abbastanza tempo per girarla con calma, abbiamo deciso di virare all’ultimo sulla Puglia ed in particolare nel Salento in cui non siamo mai stati. E voi dove andrete? Avete già deciso?

Moodboard_Luglio

Continue Reading