Spunti e Virgole | interior design e ispirazioni per la casa
37
home,paged,page-template,page-template-blog-centered,page-template-blog-centered-php,page,page-id-37,paged-2,page-paged-2,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.1,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive
[rev_slider alias="blog-slider"]

Mooboard di Maggio

Ho preparato questa moodbard un paio di settimane fa quando, prima di partire per Copenhagen, ho lasciato che fosse proprio questo viaggio in Danimarca ad ispirarmi con i suoi riferimenti e le sue immagini.
Ovviamente tra lavoro a Verona e organizzazione valigia, mi sono dimenticata completamente di concluderlo e metterlo online… che testa!

Ora che sono di nuovo in Italia, carica di bei pensieri ed ispirazioni, voglio cavalcare questa onda e parlarvi prestissimo di questi 5 giorni che, a brevissima distanza dal fuorisalone 2018, mi hanno travolta di spunti per riorganizzare la piccola casa. Spero di riuscire ad essere presto online, ma non preoccupatevi, ho tutto in mente!

Continue Reading

YOU KNOW | Alexis Christodoulou

Nasce oggi qui sul blog una nuova rubrica di approfondimento sugli interni, non più visti solo dal punto di vista di stylist e designer ma anche con l’occhio d’illustratori, pittori o artisti di altro tipo.
Cominciamo parlando di Alexis Christodoulou un visionario e artista 3D che incanta il suo Instagram ed il suo sito con render pazzeschi.

“No photographs. Just renders.”

Ma quello che oggi si ritrae come un artista di talento, un tempo faceva il copywriter presso un agenzia pubblicitaria di Cape Town, città in cui è nato e cresciuto.
Tutto cominciò quando, in un periodo particolarmente stressante sul lavoro, sperimentò le sue prime modellazioni 3D in SketchUp e trasformò da lì a poco la sua passione in un impiego a tempo pieno.
I suoi render, semplici ma impeccabili, sono concepiti e creati in un range di tempo che va da un paio d’ore a qualche giorno e sebbene i suoi luoghi siano suggestioni create con la sola immaginazione, prendono in prestito i dettagli dall’architettura e dal design, oltre che dalla vita reale.

Un talento nascosto ed esploso all’improvviso che ha portato alla luce i ricordi delle proprie strade, finestre tonde e palazzi brutalisti che si ergono sulle strade come mostri sacri e nei giardini un Eden di piscine e bagni che prendono come riferimento i sanatori sovietici.
Un esplorazione continua che ha visto entrare in scena da poco tempo anche gli arredi, trasformando questi inermi pezzi di design (come la “S40” di Thonet) in attori abbandonati al centro di una scena.


Render di Alexis Christodoulou

Io ci vedo le strettissime strade del Giappone, costeggiate di case vicinissime tra loro e rivestite in piastrelle, il sole alto del Marocco quando segna di ombre nette tutto ciò su cui cade e, come nei progetti dell’architetto Oscar Niemeyer, il ruolo fondamentale dell’acqua.

Cosa ne dite?

Continue Reading

HJÄRTELIG: la nuova collezione IKEA ispirata al benessere

Aprile è stato un mese sfuggente, pieno di importanti novità, meravigliosi eventi ed incontri.
Ma io, da inguaribile curiosa quale sono, il giorno prima di partire per Milano e di condividere con voi la bellissima notizia riguardante il mio ingresso nel team di CASAfacile (non mi sono ancora stancata di ripetervelo, rassegnatevi), ho deciso di stemperare l’agitazione con una gita da IKEA. Lì mi aspettava la nuova collezione HJÄRTELIG con i suoi bellissimi colori e materiali naturali; un edizione limitata realizzata per ispirare il benessere del corpo e della mente, oltre che il recupero dell’energia, indispensabile per reggere i ritmi frenetici a cui la vita ogni giorno ci sottopone.
Gli oggetti d’arredo HJÄRTELIG sono progettati per trasformare le nostre case in un rifugio dedicato ai sensi e ci permettono di focalizzare l’attenzione su noi stessi: facendo yoga, prendendoci cura di una pianta o semplicemente con una piccola pausa.

Ma vediamo insieme le immagini che IKEA ha rilasciato come manifesto di questa filosofia che tutti dovremmo imparare ad adottare.

La collezione HJÄRTELIG è dedicata all’equilibrio e alla salute, per questo i designer hanno aggiunto alcuni articoli per lo yoga. Nella borsa, ad esempio, c’è spazio per tutto quello che serve portare alla lezione: abbigliamento sportivo, asciugamani e nelle tasche gli oggetti più piccoli. Le aperture nelle fasce sulla parte esterna e frontale della borsa servono invece ad infilare il materassino per lo yoga o una maglietta di ricambio.

Candele profumate

“L’intento della collezione HJÄRTELIG è raggiungere tutti i sensi, e l’olfatto è uno dei più importanti. Per questo i prodotti e le candele profumate sono sempre più diffusi nelle nostre case. Le candele profumate HJÄRTELIG hanno una nota erbacea di zenzero, arancio e patchouli in grado di cambiare l’atmosfera nella stanza. I piccoli contenitori in vetro hanno anche dei coperchi che permettono di trattenere il profumo all’interno se diventa troppo intenso. E quando le candele si consumano del tutto, il loro contenitore è il posto giusto per riporre i tuoi gioielli.”

Letti a baldacchino

“La camera da letto è un luogo speciale, quasi sacro in una casa. È il luogo in cui ci rilassiamo dopo una lunga giornata e ricarichiamo le batterie. Ma che cosa succede se abbiamo una sola stanza? Abbiamo affrontato da vicino la questione, per capire come creare uno spazio più intimo intorno al letto: una stanza nella stanza. Alla fine, la soluzione è arrivata con il baldacchino HJÄRTELIG, ispirato ai letti a baldacchino tradizionali. Il tessuto leggero è un mix di lino e cotone, che dona al tuo ambiente di riposo un tocco arioso, naturale e pulito.”

Panca con appendiabiti

“Quando abbiamo dato un’occhiata alle abitudini nelle camere da letto, ci siamo resi conto che molti di noi hanno una pila di vestiti. Abbiamo quindi creato un mobile adatto: la panca HJÄRTELIG con appendiabiti. Qui puoi appendere i tuoi vestiti per domani e quelli che non vuoi nel guardaroba o che non vuoi buttare nella lavanderia. Sotto la panca puoi riporre le tue scarpe più belle e provarle stando seduto. Abbiamo anche avuto l’ispirazione per creare un comodino HJÄRTELIG, sulla falsa riga della panca. Perfetto per il tuo libro o per la tua pianta preferita.”

I materiali

“I materiali della collezione HJÄRTELIG sono importanti per le loro qualità sensoriali, che li rendono ideali per essere utilizzati ogni giorno, ed esprimono il comune desiderio di vivere a più stretto contatto con la natura. IKEA intende essere in prima linea nella scelta di materiali e processi più sostenibili. Altri materiali naturali della collezione, come sughero, lino, rattan e seagrass, sono resistenti e quindi adatti all’uso quotidiano. Inoltre, essendo risorse più sostenibili per coltivazione e lavorazione, genereranno vantaggi a lungo termine per il nostro pianeta.”

 

I designer della collezione HJÄRTELIG sono Andreas Fredriksson e Maja Ganszyniec, citazioni di Maja Ganszyniec.

 

Ovviamente c’è stata una seconda incursione, una volta tornata da Milano, che mi ha dato il tempo di mettere gli occhi su alcuni pezzi di questa collezione. Sono perlopiù contenitori e accessori decorativi che, so già, almeno in piccola parte finiranno per entrare nella piccola casa.

1. Borsa per yoga / 2. Portavasi con supporto rampicanti / 3. Cestino con coperchio / 4. Fodere per cuscino / 5. Cono di vetro con base / 6. Ciotola portagioielli / 7. Caraffa con bicchiere / 8 Plaid

La selezione è davvero irresistibile, come farò a scegliere?
Namastè!

Continue Reading

Blogger CASAfacile Style

Tutto il fermento delle ultime settimane è dovuto a questo, finalmente posso dirvelo, faccio parte del nuovo team di CASAfacile!
Questo blog, nato per mettere nero su bianco tutto quello che mi piace, è finito per crescere sempre di più. Un anno e mezzo di costanza, sacrifici, ostinazione e tante tante soddisfazioni; quindi, bando alle ciance, mercoledì sarò riunita alla mia futura nuova famiglia per conoscere meglio i miei compagni di viaggio e festeggiare insieme a loro (anche se molti di loro sono già per me fonte d’ispirazione).

Il fuorisalone di CASAfacile vi aspetta in Piazza Alvar Aalto tutti i giorni da martedì 17 a domenica 22 aprile 2018 dalle ore 10:00 alle ore 19:00 (domenica 22 aprile l’orario di chiusura sarà alle ore 17) e come ogni anno ci saranno ad aspettarvi soprese, workshop ma soprattutto moltissime ispirazioni. Eccovi il link con l’elenco completo di tutti gli eventi a cui potrete partecipare nel corso della Design Week.

Io come tanti altri blogger e designer, aspetto questo momento da tutto l’anno e quindi rimarrò in giro per Milano anche nei giorni successivi all’evento privato di presentazione MEET THE BLOGGER! (che potrete seguire in diretta su facebook).
Ma non è tutto, tra le altre novità che mi riguardano, CASAfacile ha deciso di rendere unico e speciale il nostro lavoro per loro, includendo sotto il profilo privato di ogni #bloggerCFstyle la raccolta di tutti i suoi articoli. Una specie di blog in cui potrete leggere i contenuti scritti per CASAfacile divisi autrice per autrice e, udite udite, nel mio è già stato pubblicato il primo! Eccolo qui.

Credo di avervi detto tutto, non resta che tornare ai miei preparativi ed aspettarvi in giro per il fuorisalone!

Continue Reading

Moodboard di Aprile

Sono di nuovo costretta a scusarmi per l’assenza delle ultime due settimane qui sul blog.
I giorni che precedono la Design Week sono sempre un caos e con l’organizzazione ho perso completamente il senso del tempo.
La timelime prevedeva due pubblicazioni che non sono riuscita a terminare e così, ho deciso di sfruttare i brevi momenti di lucidità per assemblare la Moodboard di Aprile. Ancora una volta siamo costretti a scontrarci contro l’inascoltata voglia di caldo e l’amarezza delle giornate di pioggia che si susseguono. Per combattere la depressione io sto già mentalmente archiviando i maglioni e tirando fuori gonne e vestitini freschi. Lo fate anche voi? Awww, attendo con gioia il momento in cui chiuderò anche il cappotto dentro l’armadio.

Speriamo che la previsioni per la prossima settimana migliorino, io continuo a monitorare la situazione!

Continue Reading

Highett House

Conoscere lo studio australiano Bicker?
Si tratta di uno studio di interior design con sede a Melbourne, specializzato in creazioni per la vendita al dettaglio, progettazione d’ambienti e residenze private. Ho scoperto l’incredibile lavoro svolto dei due architetti responsabili, Jenna e Josh, durante una delle mie incursioni sul web nella disperata ricerca di nuove ispirazioni e, fin dal primo sguardo, ne sono rimasta totalmente rapita. Un minuzioso lavoro d’indagine sui materiali e sui colori all’interno di spazi sempre diversi tra loro ma che hanno come comune denominatore il rispetto per la loro precedente e antica identità.

Tra i loro diversi lavori, uno più degli altri ha attirato la mia attenzione e oggi voglio presentarvelo per la sua luce incredibile, calda e soleggiata, proprio la stessa che da un paio di giorni illumina anche la piccola casa.
Il progetto si chiama Highett House e si tratta di un onesta e umile villetta privata costruita sulla spiaggia negli anni ’80. Ora, rispetto al progetto della precedente famiglia che ci abiatava, la zona giorno è stata completamente trasformata in un ambiente aperto e luminoso, sereno; perfetto per accogliere i suoi nuovi abitanti e il loro cane Chester.

L’interno è calmo e contemporaneo grazie all’uso di materiali semplici e naturali mischiati a colori neutri, scelte calcolate che ricordano i colori del mare e della sabbia. Un connubio felice che ci lascia senza fiato per la sua nuda bellezza.

Ha conquistato anche voi?

Continue Reading