Spunti e Virgole | Interior Design
36
archive,paged,category,category-interior-design,category-36,paged-2,category-paged-2,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.1,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Granit sbarca in Italia

Conoscete il marchio Granit?
Si tratta di un’azienda svedese fondata nel 1996 da Anett Jorméus e Susanne Liljenberg; una piccola società che, dopo il primo negozio di Stoccolma, ha visto crescere il proprio successo con la conseguente apertura di diversi punti vendita in tutta la Svezia e nel corso degli anni anche in Norvegia, Finlandia e Germania, oltre ovviamente al successo di un online shop che…udite udite…finalmente spedisce anche in Italia!

Finalmente anche noi, italiane appassionate del design scandivano, potremo approfittare dello stile sobrio, funzionale e sostenibile proposto da Granit.

Innamorarsi di questa azienda è semplicissimo, perciò immaginate la gioia nel poter ricevere comodamente a casa i pezzi che faranno breccia nei nostri cuori.
Io sono già pazza dei vasetti per le piante, tutti i porta candele e la borsa in corda naturale Nätkasse. Il mio carrello è quasi pronto per confermare il mio emozionante primissimo ordine. E voi cos’aspettate?
Tanti altri articoli dai colori neutri vi aspettano, a cominciare dagli utensili per il giardinaggio e la cucina, biancheria in morbido lino e moltissimi diversi contenitori in metallo.

Tra l’altro, con un tempismo più che perfetto, lo sconto del 30% vi aspetta su tutta la selezione di articoli primaverili, compresi quelli indispensabili per allestire una vera e propria festa nel vostro giardino o balcone. Del resto la parola estate, si sa, è anche sinonimo di tempo all’aperto, di amici, di matrimoni, grigliate e pic nic sull’erba!

Granit_13e14

Granit_1e2

Granit_3456e7

Granit_891011e12

Non vedo l’ora di mostrarvi le cose che presto approderanno nella piccola casa!

Continue Reading

TOGO By Michel Ducaroy

Oggi voglio parlarvi di una collezione senza tempo che ha fatto breccia nel mio cuore. Si tratta della serie di divani e poltrone firmata dal designer Michel Ducaroy per l’azienda produttrice ligne roset che, nel corso degli anni, ha saputo trasformare questa meraviglie in un autentici classici del design.
Nonostante gli anni e l’avanzare della tecnologia, la linea Togo ha mantenuto con saggezza e forza lo stesso sistema di produzione, gamma di colori (almeno i classici ed intramontabili grigi) e scelta di materiali; solo nel 2013, in occasione del quarantesimo compleanno è stata creata una seduta celebrativa a due posti che è tutt’ora possibile trovare  in vendita. La Togo Lounge, infatti, mantiene le caratteristiche delle altre sedute, confortevole e adatta ad un riposino pomeridiano o ad una serata pigra e rilassata, praticamente l’aggiunta discreta e perfetta alla già conclamata serie.

Togo_Sizes

Entrando più nel dettaglio vediamo che si tratta di una collezione non solo attraente ma anche invitante e comoda, grazie all’ergonomica struttura in schiuma a densità differenziata e al rivestimento trapuntato non rimovibile ma disponibile in tonalità che si adattano ad ogni gusto.
Il prezzo, come potrete immaginare, trattandosi di qualità e design, è indubbiamente superiore a quello del comodo ma semplice divano che abbiamo tutti in casa. Ma per una come me, che trascorre buona parte della sua giornata sul divano (sia quando lavora al computer che nei momenti di relax), esiste investimento migliore del divano dei sogni?!
Quindi vi prego, lasciatemi fantasticare ancora un po’…

Togo_1e2

Togo_6

Togo_4e5

Al di là dell’estatica, altrettanto importante sia chiaro, non esiste nulla di peggio di avere in casa un divano scomodo.
Noi della piccola casa sappiamo bene cosa significa, per oltre un anno ci siamo adattati a scandire ogni momento di riposo casalingo in un divano letto sco-mo-dis-si-mo (ancora adesso mi vengono i brividi a pensaci). Da quando abbiamo acquistato quello nuovo, passarci del tempo è diventato un vero e proprio piacere, lontani ormai da scomodi mal di schiena e dolorose strutture in ferro.
Abbiate quindi sempre cura nel scegliere quello giusto o nel desiderare quello perfetto, anche se purtroppo molto lontano dal budget! 🙂

Continue Reading

Colore del 2017: GREENERY

greenery-banner

Lo scorso mese finalmente Pantone ha annunciato il suo attesissimo colore per l’anno 2017, si tratta come già saprete di una rinfrescante e rivitalizzante tonalità. Il verde in questione, che prende il nome di Greenery, vuole essere prima di tutto simbolo di un nuovo inizio, una tonalità giallo-verde fresca e sapida che, come scritto dalla stessa azienda, evoca i primi giorni di primavera, quando i verdi della natura rivivono e risorgono dopo il lungo e freddo inverno. Colore del fiorente fogliame e dei rigogliosi spazi aperti, Greenery invita i consumatori a fare un respiro profondo e ossigenarsi.

Greenery si riferisce ad una natura neutrale; più le persone sono sommerse dalla frenetica vita moderna, più hanno in se l’innato desiderio di immergersi nella bellezza fisica e intrinseca del mondo naturale.
A livello globale questo cambiamento si riflette nella vita quotidiana attraverso la pianificazione urbanistica, l’architettura, il design e lo stile di vita; insomma, una tonalità presente in tutto il mondo, simbolo emblematico della ricerca di vitalità e delle proprie personali passioni.

Pantone_Color_of_the_Year_Greenery_Color_Formulas_Guides_Banner

Inserire questo colore nelle case sarà molto più semplice di quanto crediate, molte di noi non dovranno che metterlo in risalto neutralizzando gli altri colori o raggruppando e raccogliendo nello spazio veri e propri angoli green. Sto parlando di portare dentro ai propri appartamenti delle vere e autentiche oasi, scegliendo con cura le proprie amiche verdi di cui vi prenderete cura da ora in avanti con luce, acqua e amore.
Scegliete senza paura dove collocare i vasi con le piante, nel farlo sceglierete anche il posto dove vorrete stare insieme a loro, probabilmente accanto ad una comoda poltrona o vicino ad una finestra che scostando le tende farà entrare i raggi del sole; e se questo non dovesse bastare, obbligatevi a trascorrerci almeno un’ora al giorno, in compagnia di un un buon libro o sfogliando una rivista, coccolando il gatto o bevendo una tazza di tè, guardando un film o ascoltando la musica. Questo è lo spirito di Greenery, portare ovunque la natura, usare il tempo per coltivare o portare avanti i propri interessi e non solo per scomodi e stressanti doveri; finite quel libro che avete cominciato da tempo, cucinate quella torta di cui vi avete trovato la ricetta o iniziate, proprio al centro del vostro salotto, quel corso di yoga che avete scoperto online e quando potete uscite, vedete gente e camminate all’aria aperta. 🙂

1e2

3e4

Ovviamente la piccola casa adotta questa filosofia da tempo: luce, colori neutri e una famiglia di piante in continua espansione. Ma tante sono le soluzioni che potrete adottare per dare risalto al brillante verde delle votre tenere piantine!
Se siete pronti ad abbracciare questo nuovo modo di vedere le cose intorno a voi, rallentando e volendovi più bene, ecco gli indispensabili per rendere perfetto ed accogliente il vostro piccolo momento di serenità casalinga.

Wishlist_Greenery

1, 2, 3 e 4. H&M / 5 e 6. H&M / 7. IKEA / 8. Coin / 9. Normann Copenhagen / 10 e 11. Maisons du Monde

Continue Reading

Il Natale di House Doctor

Oggi voglio presentarvi il marchio danese House Doctor, un marchio che ho scoperto qualche anno fa per caso nello shop del Vitra e di cui mi sono ovviamente subito innamorata. Nel tempo diversi articoli sono entrati nella piccola case e tanti altri spero che faranno presto parte della famiglia; lo stile è quello inconfondibile scandinavo che tanto mi piace e che, nella sua semplicità, riesce a sposarsi bene praticamente con tutto.
House Doctor è davvero la medicina per ogni casa (e non solo), un design accattivante e alla portata di tutti, che ha come unico effetto collaterale la dipendenza. Sono sicura che dopo averlo scoperto non potrete fare a meno di aggiornare immediatamente la vostra lista dei desideri! 😀

Ho deciso di parlarvene solo ora perché un ampio capitolo del catalogo, presente sul sito, riguarda proprio il Natale. Troverete davvero moltissimi spunti per decorare la vostra casa e la vostra tavola, contribuendo così a rendere ancora più magici questi ultimi giorni prima che l’incanto cominci a svanire.
Per i ritardatari e aspiranti creativi come me, anche tantissime idee DIY da copiare; vi eviteranno la frustrazione di incappare negli acquisti frettolosi e pericolosi dell’ultimo minuto. Insomma, un modo alternativo per chiudersi in casa quando fuori fa freddo e riunire amici o familiari attorno ad un tavolo con forbici e colla alla mano – mi raccomando non dimenticate tè e biscotti!
Vi lascio qui sotto alcune immagini del catalogo. Buona visione! 🙂

3e4

5e6

7e8

11e12

9e10

13e14

15e16

17e18

Continue Reading

FULLVIKTIG: la nuova collezione limitata firmata IKEA

Ieri, 3 Novembre, IKEA ha lanciato la sua nuovissima e limitatissima collezione dal nome FULLVIKTIG.
Ovviamente non ho perso occasione e nel pomeriggio mi sono affrettata ad andare nel negozio di Lugano per vederla dal vivo e toccarla con mano. Già dalle primissime immagini comparse in rete la collezione prometteva molto bene, ad attirare le mia attenzione erano state soprattutto le ceramiche che, senza alcuna delusione, si sono confermate davvero bellissime.

Ma ora parliamo un po’ di questa collezione, nata dalla ormai consolidata collaborazione tra IKEA e Doi Tung Development Project in Thailandia, un progetto grazie al quale gli artigiani a nord del paese riescono a garantirsi un reddito.
La collezione comprende tazze da tè, caraffe, piatti e barattoli modellati a mano, a questi si aggiungono runner e tovagliette, plaid e fodere per i cuscini artigianali, senza dimenticare la delicata carta fatta a mano (anche sotto forma di block notes e scatole regalo), il tutto rigorosamente sui toni del grigio e del corallo.

“Il ricordo all’artigianato artistico tradizionale e alle risorse locali ha contribuito notevolmente al miglioramento delle condizioni di vita delle persone nella regione del Doi Tung, a nord della Thailandia.”

1

3

4

2

5

6e7

8

Cos’altro aggiungere? Prodotti artigianali di qualità, belli e che aiutano a sentirsi meglio 🙂

Continue Reading

ferm LIVING AW16

Oggi sono un po’ di fretta, il progetto terrazza mi sta prendendo parecchio tempo e quello che mi rimane a disposizione è sempre meno, prima che queste giornate soleggiate si trasformino in umide, fredde e buie.
I fiori estivi avevano già da oltre un mese lasciato spazio (e vasi vuoti) a quelli perenni ed invernali, ed io non mi davo pace guardandoli. L’obiettivo di cui vi avevo parlato in uno dei primissimi post riguardava infatti proprio le piante e, come promesso, sto preparando anche la parte esterna all’arrivo dell’inverno, con tanto di candeline, coperta e luci.

Tutto si muove in direzione di questa nuova e lunga stagione fredda, non solo io. Ed è proprio della collezione autunno/inverno 2016 di ferm LIVING che voglio parlarvi.
È ormai dal 2006 che questa azienda danese rappresenta lo spirito scandinavo e come ogni anno è assolutamente impossibile trovarne difetti. Forme e colori anticipano sempre quella che sarà la tendenza in fatto di design, mostrandoci come sia semplice con pochi ed essenziali elementi fare di uno spazio un vero ed autentico capolavoro.
Volendo però rimanere con i piedi per terra, senza sostituire l’intero arredo di casa, sto puntando diverse cosette che spero faranno capolinea nella piccola casa.
Qui sotto alcune immagini del catalogo, dategli un’occhiata! 🙂

1e2

3

4e5

6

7e8

9e10

11e12

13e14

Continue Reading

Colore del 2017: DENIM DRIFT

Ogni anno la AkzoNobel, durante il lancio delle tendenze annuali, annuncia quello che sarà il colore di ispirazione per tutte quelle che sono le tendenze sociali e di design nel mondo.
Il risultato è il frutto di un lungo lavoro di ricerca e statistica svolto da importanti architetti internazionali, interior designer e osservatori di tendenza; così da definire i toni e gli stili che meglio rappresenteranno il modo in cui vivremo la nostra vita nel 2017.
Per completare il colore dell’anno, è stata sviluppata una speciale tavolozza di colori con una gamma più vasta di toni sul blu, cosi che il colore Denim Drift, combinato con le tonalità più chiare della tavolozza diventi più fresco e arioso, mentre con i colori più scuri più drammatico e introverso.

denim-drift_2

All’atto pratico, inserirlo nelle nostre case sarà molto semplice, è un colore molto più diffuso di quanto si pensi e si abbina perfettamente con i colori caldi della terra, soprattutto i beige e nocciola. Io lo adoro smorzato dalle venature del legno, la ruvidità del lino e qualche dettaglio oro.
Molti si accorgeranno di quanto sia già diffuso nelle proprie abitazioni, per tutti gli altri ho creato una piccola raccolta di suggerimenti! 🙂

  1. ferm LIVING / 2. Zara Home / 3, 4 e 5. H&M

 

Continue Reading