Spunti e Virgole | Ristorante Finlandia Caviar a Helsinki
897
post-template-default,single,single-post,postid-897,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.1,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Ristorante Finlandia Caviar a Helsinki

Dovremmo uscire a pranzo insieme più spesso, mi piace portarvi con me a spasso per il mondo e sedermi in vostra compagnia in un ristorante bello e idealmente anche molto buono.
Questo è solo il secondo pasto a cui vi invito ma sta già diventando un rito a cui non voglio più rinunciare!!
Questa volta siamo ad Helsinki, non troppo lontani da Copenaghen, dove siamo stati lo scorso mese – ricordate?
Tutto questo, infatti, somiglia più ad un tour dei paesi scandinavi, ma del resto, quando si parla di design, cura dei dettagli e una valida cucina, dove altro potremmo andare?!
Il locale Finlandia Caviar si affaccia proprio sul mare, vicino al porto dove ogni giorno un gran numero di imbarcazioni porta pesce fresco in città. È molto piccolo, solo una manciata di tavoli, disposti ordinatamente nell’unica sala di cui dispone il ristorante che, con una grande vetrata, si apre verso il mar Baltico facendo entrare luce e invitando le persone ad entrare per conoscere ed assaggiare la loro specialità – una selezione di caviali, alcuni dei quali tra i più pregiati al mondo, serviti con pane caldo e burro, affiancati per chi vuole da ostriche e accompagnati dal bicchiere di champagne e vodka più adatto. Non abbiate paura, per entrare qui non bisogna essere ne ricchi ne esperti, ci sono menù degustazione calibrati proprio per i meno esperti, del resto anche per me è la prima volta!
Un ambiente sobrio e neutro che si scalda attorno ai tavoli con le voci della gente e i colori delle pietanze. Grigio e bianco su pareti e pavimento, alternati da arredi in legno e dettagli blu cobalto. Per i frequentatori seriali o i viaggiatori solitari, un piccolo piano a ridosso della vetrata consente di mangiare su alti sgabelli osservando le barche e il passaggio delle gente.
Noi però ci sediamo attorno ad un tavolo e tra una chiacchiera e l’altra ci guardiamo attorno. Pronti ad aprire il menù? Buon appetito! Che fame! 🙂

Caviar_1

Caviar_2

Caviar_3

No Comments

Post a Comment