Spunti e Virgole | Moodboard di Dicembre
567
post-template-default,single,single-post,postid-567,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.1,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Moodboard di Dicembre

Per la moodboard di Dicembre tante ispirazioni natalizie per decorare la casa, con un tema a me quest’anno molto vicino: poco colore ma tanto calore!
Per me le feste sono anche questo, non solo sfarzo e luccichio ma anche atmosfera (luci, lucine, candele e certamente il profumo dei biscotti nel forno), cioccolata in tazza e decorazioni create su misura per il proprio piccolo o grande rifugio. Ognuno di noi sotto le feste trova la propria dimensione, ogni abitazione accoglie i propri addobbi e poi ci sono io, a cui gli addobbi piacciono tutti, soprattutto se allestiti con amore.
Come vi avevo accennato nel precedente post, sono abituata ad addobbi tutt’altro che sobri nella casa di Bologna, ogni anno io e mia mamma ce ne studiamo una per complicarci la vita e farci travolgere dalle feste (quest’anno è stato il turno dello sfavillante albero bianco di 2 metri e 40), ma devo ammettere che la dimensione del living si presta molto meglio a questo tipo di eccessi, mentre nella piccola casa di Lugano lo spazio è davvero ridotto e il rischio di esagerare è sempre in agguato.
Nonostante sia il secondo Natale che io e Andrea trascorriamo in quella casa, lo scorso anno ci eravamo tristemente limitati ad una sola ghirlanda fuori dalla porta, così per non ripetermi in quell’errore, sono ormai giorni che pianifico in maniera oculata dove e come far entrare le feste anche lì; si parla di pochissimi interventi, per lo più punti luce, abolito l’albero per il gatto e, dopo molta indecisione, abolito anche il colore. Insomma, un Natale sobrio e compatto, il colore nero come cornice al calore del legno e della corda e l’immancabile grigio chiaro che tanto amiamo nella piccola casa.
Non vedo l’ora di mostrarvi i risultati!

0a36d860a9c723fdf8594472681e2c52

2

4

6

7

No Comments

Post a Comment