Spunti e Virgole | Room Mate Hotel Giulia
439
post-template-default,single,single-post,postid-439,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.1,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Room Mate Hotel Giulia

La scorsa primavera ha aperto a Milano il Room Mate Hotel Giulia, un hotel della catena spagnola fondata dall’imprenditore Kike Sarasola, già approdato e conosciuto in Italia con le due strutture di Firenze. Non si tratta di un banale hotel, ad occuparsene è stata la grande designer Patricia Urquiola, professionista che non dimentica come i dettagli e l’amore per la progettazione possano fare la differenza nell’ideazione di una struttura alberghiera.
Milano è una città a tratti frenetica, intrecciata ad eventi di importanza mondiale e attenta ai particolari. Mecca della moda e del design, è proiezione di stile e colma di riserve nascoste.
Il palazzo del ‘800 a due passi dal Duomo in cui sorge è la location perfetta dove costruire un momento di riposo per chi viaggia, per chi ha voglia di fermarsi senza perdere di vista il luogo in cui si trova.
Materiali, grafie e colori rimandano a ciò che caratterizza la capitale lombarda, annullando la diffusa concezione di catena alberghiera con una nuova sensibilità verso il valore culturale del luogo. Cassina realizza su disegno tutti gli arredi fissi, che mischiandosi con pezzi di arredo e opere d’arte di artisti milanesi sanciscono l’unione tra l’hotel e la città in cui sorge.

1-1

1-2

1-3

1-5

1-6

1-7

1-8

1-9

Spero di potermi presto regalare una notte in questo paradiso, di occasioni a Milano ce ne sono sempre tante!
Del resto quando si viaggia il riposo è importante, perchè non sceglierlo adatto al luogo in cui ci si trova? 🙂

No Comments

Post a Comment