Spunti e Virgole | Ottobre alle porte
202
post-template-default,single,single-post,postid-202,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.1,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Ottobre alle porte

Stamattina, quando mi sono svegliata alle 6.50 mi sono accorta che fuori era ancora buio. Ci ho fatto caso quando, come al solito, ho guardato dalla finestra il cielo per capire che tempo sarebbe stato.
Per me questa è la prima vera giornata d’autunno, che solitamente è una stagione che mi scivola addosso senza lasciare grandi tracce.
Quest’anno vorrei potermi ricredere a riguardo e sfruttare questo mese di transizione in preparazione al freddo.

Io e Andrea (il moroso che mi aiuta con la grafica) abitiamo nella casa di Lugano da poco piu di un anno e si sa, le case normalmente non sono mai davvero finite, ma la nostra, non lo è davvero. Il che mi rende spesso nervosa, soprattutto quando guardo le cornici vuote, o i vasi sugli scaffali senza piante.
Per quanto riguarda la piante, per fortuna mi è stata data carta bianca, mentre sulle stampe il dibattito è sempre acceso e raramente trova un tacito e tranquillo accordo. Ad ogni modo, ce l’abbiamo quasi fatta e di cornici vuote ne sono rimaste solo 2, entrambe molto grandi e questo rende la ricerca sempre molto faticosa.

Ottobre per me sarà quindi il mese delle cornici, e delle piante. Vorrei che fosse tutto pronto per quando trascorreremo lunghe domeniche sul divano e potrò guardarmi intorno con soddisfazione. Spero di poter postare presto i risultati dei desiderati acquisti. Ovviamente nella lista mi è scappato qualche altro desiderio, che magari arriverà con un pochino più di calma.

wishlist-ottobre-2016

1. Fine Little Day / 2. Zara Home / 3. Muuto / 4. Fine Little Day / 5 e 6. Depeapa / 7. MENU

Ormai è noto che nei cambi di stagione, per non incappare in qualche malanno, sia indispendabile integrare vitamine con tanta frutta e a noi manca proprio un bel cestino che colori il tavolo.
So che sarete d’accordo con me quando dico che di fodere dei cuscini non se ne hanno mai abbastanza e ad essere completamente onesta io vado matta per la biancheria in generale, da qui ecco anche spiegati gli asciugamani di quel bellissimo verde salvia.
Purtroppo per il set porta sale e pepe dovrò invece aspettare, mi è stato fatto notare che li abbiamo già, e che anche se sono meno carini fanno ormai già parte della casa; io comunque continuo a sperare. 🙂

No Comments

Post a Comment